Cosa sapere sulla stimolazione del nervo vago

Cosa sapere sulla stimolazione del nervo vago

La stimolazione del nervo vago (VNS) è il processo di stimolazione elettricamente il nervo vago di un individuo attraverso un generatore di impulsi chirurgicamente impiantati.

Il dispositivo ottiene impulsi elettrici al nervo vago di una persona. Ciò può aiutare a trattare diverse condizioni, tra cui epilessia, depressione e malattie gastrointestinali.

Continua a leggere per saperne di più sulla funzione del nervo vago, sui benefici delle VN e sui potenziali rischi e effetti collaterali. <

Qual è il nervo vago?

Il nervo vago è un lungo nervo cranico che corre dal tronco cerebrale di una persona al collo, al torace e all’addome.

Il nervo fa parte del sistema nervoso parasimpatico, che viene comunemente indicato come sistema di riposo e digere perché regola le funzioni corporee mentre una persona è a riposo. Fornisce messaggi al cervello di una persona dal loro sistema digestivo e organi come i loro polmoni, il cuore e il fegato.

Il nervo vago controlla diverse funzioni di organi, tra cui digestione, frequenza cardiaca e frequenza respiratoria. È responsabile dell’attività e dei riflessi vasomotori come:

Il nervo vago regola anche la vocalizzazione, l’umore e l’immunità. Influenza anche le funzioni sensoriali nelle orecchie, seni ed esofago di una persona.

Scopri di più sul nervo vago qui. Un generatore di impulsi inserito sotto la pelle di una persona sul petto. Il dispositivo impiantabile, simile a un pacemaker, fornisce regolari impulsi elettrici al cervello attraverso il nervo vago. Ad esempio, un dispositivo può essere programmato per stimolare per 30 secondi ogni 5 minuti.

È possibile fornire una stimolazione aggiuntiva posizionando il magnete fornito sul generatore di impulsi.

Tecniche di rilassamento come esercizi di respirazione artrolux plus recensioni negative, yoga e farmaci possono influenzare l’attività del nervo vago, aumentando la sua capacità di alleviare l’ansia e i sintomi correlati all’umore.

  • cantare
  • gargarismi ad alta voce con acqua
  • tosse
  • om o mantra cantando
  • meditando
  • Sottovalutazione con acqua fredda
  • Applicazione di acqua ghiacciata sul viso
  • Esercizi di respirazione profonda
  • Ride
  • Vantaggi della stimolazione del nervo vago

    VNS può migliorare la salute fisica di un individuo e può offrire benefici per diverse condizioni. Il trattamento ha un effetto di guarigione sul corpo di una persona a causa della sua capacità di promuovere il rilassamento e ridurre l’infiammazione. Le persone più comunemente usano VNS per trattare l’epilessia e la depressione.

    Epilessia

    VNS tratta comunemente condizioni neurologiche come l’epilessia, spesso in combinazione con farmaci antiepilettici. VNS può ridurre al minimo l’attività del cervello elettrico atipico che porta a convulsioni. Ciò può ridurre la frequenza, la gravità e la durata delle convulsioni di una persona. Tuttavia, il trattamento può richiedere fino a 2 anni per lavorare.

    Per le persone con epilessia, VNS può anche aiutare a migliorare il recupero post-sequestro, migliorare il benessere generale e aumentare l’umore, la vigilanza e la cognizione.

    salute mentale

    VNS ha un effetto positivo sulla salute mentale di una persona e può trattare la depressione resistente al trattamento cronico e il disturbo post traumatico da stress (PTSD).

    Il nervo vago può influenzare i sintomi somatici e cognitivi delle condizioni associate allo stress. La stimolazione può regolare le emozioni delle persone, aiutandole a sentirsi calma, chiara e compassionevole.

    Ridurre la pressione sanguigna, abbassare la frequenza cardiaca e aumentare l’immunità

    VNS può aiutare a rafforzare l’immunità di una persona, inferiore la loro frequenza cardiaca e riducono la pressione sanguigna. Riduce anche l’infiammazione, rendendola una terapia efficace per l’artrite reumatoide.

    VNs aiuta anche a trattare le malattie gastrointestinali infiammatorie, tra cui:

    • Malattia intestinale infiammato> Malattia di Crohn
    • Colite ulcerosa

    Altro

    Secondo una revisione del 2018, la ricerca preliminare suggerisce che le VN possono essere un trattamento efficace per l’ictus, Malattie autoimmuni e obesità. Può anche aiutare a trattare il diabete e l’insufficienza cardiaca e polmonare.

    Inoltre, VNS può ridurre il dolore dagli episodi di fibromialgia e emicrania. Sono necessarie ulteriori ricerche di alta qualità per espandersi su questi risultati.

    Rischi ed effetti collaterali

    In generale, VNS è sicuro per la maggior parte delle persone. Tuttavia, ci sono potenziali rischi ed effetti collaterali da considerare. Normalmente, gli effetti collaterali più comuni sono temporanei e includono raucedine, tosse e mancanza di respiro.

    La chirurgia dell’impianto comporta rischi e complicanze come dolore, infezione e difficoltà respiratorie. Può anche causare la paralisi del cordone vocale e le lesioni al nervo vago di una persona e ai nervi circostanti.

    I possibili rischi ed effetti collaterali delle VN includono:

    • Dolore generale
    • Orena, gola o dolore toracico
    • Trontura in gola o collo
    • Significa preoccupazioni
    • Cambiamenti nella voce o nel discorso
    • Movimenti muscolari o contrazioni
    • Nausea o vomito
    • Sensazione di puntura o formicolio della pelle

    Effetti collaterali meno comuni delle VN includono:

    • perdita di peso
    • Riduzione della tolleranza all’esercizio
    • Russare e apnea durante il sonno
    • Flushing del viso
    • irritabilità

    Se una persona sperimenta effetti collaterali durante o dopo VNS, potrebbe essere necessario ridurre la stimolazione. Una persona con un dispositivo VNS dovrebbe parlare con il proprio medico prima di fare test medici come le scansioni MRI.

    Una persona dovrebbe contattare immediatamente un professionista sanitario se sperimenta:

    • raucessità costante
    • stimolazione dolorosa o irregolare
    • Cambiamenti di coscienza, come eccessiva sonnolenza
    • Stimolazione che provoca cambiamenti di frequenza cardiaca o soffocamento, respirazione o complicanze di deglutizione
    • cambiamenti nuovi o strani connessi alla stimolazione
    • Un generatore di impulsi che non funziona correttamente

    VNS non è adatto alle persone con una storia di:

    • Ideazione o comportamento suicida
    • Disturbo schizoaffettivo
    • Disturbi deliranti
    • Disturbo bipolare ciclistico rapido

    Il nervo vago influenza diverse funzioni corporee, tra cui digestione, frequenza cardiaca e temperatura corporea.

    VNS utilizza un dispositivo impiantabile per fornire regolari impulsi elettrici dal nervo vago di una persona al cervello.

    Aiuta a migliorare il benessere generale di una persona e tratta una varietà di condizioni, tra cui epilessia, depressione e artrite reumatoide. Neurology/Neuroscience Notizie mediche oggi ha linee guida di approvvigionamento rigorose e attinge solo da studi peer-reviewed, istituzioni di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale